Gli altri Comuni

Province e città della Sardegna

Le città della Sardegna, capoluoghi di provincia e vivaci centri urbani, accolgono il turista offrendogli luoghi storici affascinanti, panorami suggestivi e, non ultimo, un patrimonio enogastronomico sopraffino.

Le numerose differenze che intercorrono fra città e città, ognuna delle quali conserva una specifica identità, le proprie tradizioni culturali e gastronomiche, danno luogo ad una varietà di costumi, colori e sapori che costituisce la vera ricchezza della Sardegna, una regione dai luoghi sempre diversi.

Oltre a Cagliari e Sassari, le maggiori città della Sardegna per grandezza e importanza, i centri urbani più importanti dell'isola sono i capoluoghi delle 8 province, di cui 4 di recente istituzione in cui è spartita la Sardegna: alle province di Cagliari, Sassari, Nuoro e Oristano si sono aggiunte le nuove province di Carbonia-Iglesias, Medio Campidano, Ogliastra e Olbia-Tempio.

Nel territorio della Gallura si trovano le città di Tempio Pausania e Olbia, entrambe capoluogo della provincia di Olbia-Tempio: la prima sorge su un altopiano granitico ai piedi del monte Limbara, la seconda occupa la pianura che si estende presso la costa nord orientale dell'Isola.

Nuoro, prima città della provincia barbaricina, è distesa su una dorsale montuosa che dal monte Ortobene si allunga verso nord ovest, e tuttora conserva i segni di un prestigioso passato culturale che le ha attribuito il soprannome di "Atene della Sardegna". Sanluri è capoluogo del Medio Campidano, situata nel margine orientale del Campidano, città di importanti eventi storici quali la battaglia che nel 1409 consegnò l'ultimo lembo della Sardegna giudicale agli Aragonesi. La provincia di Ogliastra, nella Sardegna sud orientale, è invece guidata dalla città di Lanusei, distesa sui costoni che dal Gennargentu degradano verso la costa.

A sud ovest si sviluppa la provincia di Carbonia Iglesias, che comprende i territori del Sulcis e dell'Iglesiente: Carbonia e Iglesias, i due capoluoghi, hanno storie molto diverse ma sono accomunati da un'unica vocazione storica, l'attività estrattiva. Nella provincia di Oristano, lungo la costa occidentale dell'Isola, si sviluppa la città di Oristano, circondata da grandi stagni e dalle rovine archeologiche di Tharros.

Le città e i paesi della Sardegna sono luoghi da scoprire, mete perfette per chi vuole entrare nel cuore della civiltà sarda.

Vota il contenuto di questa pagina - Punteggio da 1 a 5 1 2 3 4 5

Torna in cima alla pagina

Contributo Voto: 2,4 | Commenti (0) | Scrivi Commento

Realizzazione Siti Web e Portali Verticali - Rel. 1.11