Le isole della Costa Smeralda

Il turista che visita la Costa Smeralda non può non visitarne le isole, facilmente raggiungibili grazie ai traghetti che ogni giorno partono dai principali porti della costa.

  • Isola dei Cappuccini - L'isola dei Cappuccini è un isolotto, situato a meno di 500 metri dalla costa nord-orientale della Sardegna, che prende il nome dal convento dei Frati Cappuccini, oggi abbandonato, che sorge sulla parte più alta dell’isola. Fa parte del Parco Internazionale delle Bocche di Bonifacio, ma diversamente dalle altre isole presenta alcune strutture ricettive, un piccolo porticciolo e pochi bungalow che vengono affittati a turisti facoltosi che qui possono godere di assoluta discrezione e tranquillità.
  • Isola li Nibani - L'isola li Nibani (che in gallurese significa "gabbiani") è un gruppo di isolotti di formazione granitica che fa parte del Parco Internazionale delle Bocche di Bonifacio, situato lungo la costa nord-orientale della Sardegna. Questi isolotti sono rinomati per il mare color smeraldo e per la bellezza delle coste, particolarmente frastagliate, che ospitano i numerosi gabbiani che danno il nome all’isola.
  • Isola Mortorio -  L'isola Mortorio, che si staglia con il suo caratteristico profilo davanti alla spiaggia di Romazzino, è l'isola principale dell'omonimo arcipelago che si trova lungo la costa nord-orientale della Sardegna. Di formazione granitica, scoscesa e rocciosa, l'isola è oggi completamente disabitata, ma la vicinanza a Porto Cervo e la bellezza delle spiagge e della natura l’hanno resa una meta turistica rinomata e molto frequentata. Numerosi uccelli nidificano sull'isola, tra i quali il gabbiano corso e il falco pellegrino, salvaguardati dall'istituzione del Parco Internazionale delle Bocche di Bonifacio, del quale l'isola fa parte. L'isola è ricca di vegetazione, prevalentemente bassa macchia mediterranea e ginestre.
  • Isola Soffi - Di formazione granitica e di aspetto montuoso, Soffi è la seconda isola per estensione dell' arcipelago del Mortorio. Fa parte del Parco internazionale delle Bocche di Bonifacio, istituzione che ha il compito di proteggere la bellezza dell'isola e gli uccelli che nidificano su di essa come il gabbiano corso ed il falco pellegrino. Durante il periodo estivo è meta di numerosi turisti, attratti dalle sue stupende cale e dal bellissimo paesaggio.
  • Isola Le Bisce - L'isola Le Bisce, situata lungo la costa nord-orientale della Sardegna, a sud di Caprera, è un'isola di forma ovale e di formazione granitica le cui scogliere, diversamente dalle altre isole, sono piuttosto ripide. Fa anch'essa parte del parco Internazionale delle Bocche di Bonifacio e ospita numerosi uccelli marini che nidificano sull’isola. La sua stupenda nonché unica spiaggia, Cala delle Biscie, è generalmente poco affollata